Trasporti: Maroni firma a Tirano accordo per collegamenti con la Svizzera
Un momento dell’incontro di ieri mattina a Tirano

Trasporti: Maroni firma a Tirano accordo per collegamenti con la Svizzera

«Può davvero rappresentare una svolta - ha detto Maroni -. Possiamo festeggiare l’inizio di una nuova fase nei rapporti con la vicina Svizzera, uno Stato confinante e amico con cui dobbiamo rafforzare i rapporti».

Un importante accordo per il trasporto transfrontaliero è stato siglato ieri a Tirano fra il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, e il collega svizzero del Cantone dei Grigioni, Mario Cavigelli.

«Può davvero rappresentare una svolta - ha detto Maroni -. Possiamo festeggiare l’inizio di una nuova fase nei rapporti con la vicina Svizzera, uno Stato confinante e amico con cui dobbiamo rafforzare i rapporti». Alla sottoscrizione è intervenuto pure il presidente della giunta provinciale di Sondrio, Luca Della Bitta. Un’intesa per lo sviluppo del trasporto pubblico regionale e transfrontaliero e della sua componente turistica. E’ intervenuta anche Cinzia Farisè, ad di Trenord.

Si punta a migliorare concretamente innanzitutto i collegamenti tra Lombardia e Valtellina e Cantone dei Grigioni, in chiave anche turistica. “Una migliore collaborazione nella pianificazione futura dei trasporti su ferro e gomma - ha aggiunto Maroni - sarà utile a tutti i territori coinvolti nel progetto strategico, si avrà anche una migliore valorizzazione degli stessi e un contenimento dell’inquinamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare