Chiavenna nel magico mondo di Disney

E sul carro del drago sale la realtà

C’erano proprio tutti i personaggi della fantasia alla sfilata di “Coriandolo 2017”. Tra i più applauditi quello dei pompieri: tutti a spegnere l’incendio, proprio come a Capodanno.

Chiavenna nel magico mondo di Disney E sul carro del drago sale la realtà
Il drago sputafuoco e i pompieri in azione per frenarlo

Walt Disney doveva essere e Walt Disney è stato. Con tutto il suo magico mondo. Dai personaggi che ormai si perdono nella storia del cineasta e disegnatore americano agli ultimi arrivati nel mondo fatato di quella che ormai è una multinazionale da miliardi di dollari: i personaggi di Guerre Stellari. I cattivi Darth Vader e Kylo Ren in testa, naturalmente.

Grande festa ieri a Chiavenna per “Coriandolo 2017”, festa di Carnevale degli oratori della città, ai quali si sono aggiunti i ragazzi provenienti da Prata Camportaccio e Villa di Chiavenna. Il lungo serpentone colorato è partito come sempre dal piazzale antistante la chiesa di San Fedele per concludere la sua corsa in piazza Bertacchi per la festa finale animata da Manuel Cinque e Davide Bergna.

Due i carri “maggiori” presenti all’appuntamento. Uno dedicato al castello della principessa, il secondo al drago sputafuoco e ai pompieri. Non solo fumetti ma anche un legame con la realtà vissuta ad inizio anno dalla città, teatro di un incendio divampato per settimane sulla sua sponda destra.

Tantissima la gente, come ormai da tradizione, e tante le maschere. Dai Mini-bikers ai tradizionali Pluto e Topolino, dai Minions fino ad Alladin e Pocahontas. Naturalmente c’è stato anche chi del tema proposto quest’anno si è disinteressato e ha partecipato o con maschere classiche o con quello che la fantasia gli suggeriva in quel momento. Poco male, visto che l’importante era far festa. E la festa in questo senso è perfettamente riuscita. La partecipazione, tra i protagonisti anche l’arciprete don Andrea Caelli perfettamente vestito in costume, è stata anche quest’anno favorita dalle temperature tutto sommato gradevoli e da una giornata senza pioggia. Al termine del pomeriggio, terminata quando ormai il cielo cominciava a imbrunire, spazio al rinfresco, offerto come da tradizione dai volontari della Prochiavenna e come sempre dedicato soprattutto ai bambini con chiacchiere e bibite. Si replica questa sera alle 21 al cineteatro Victoria per uno spettacolo che avrà ancora il mondo di Disney come protagonista.

Spazio, quindi, al Carnevale Ambrosiano, che avrà come sempre un’appendice importante in Vallespluga. A Campodolcino la Festa di Carnevale è in programma all’oratorio il 4 marzo alle 16. La cooperativa La Tata intratterrà tutti i bambini con laboratori creativi dedicati al carnevale con giochi e truccabimbi. A Madesimo appuntamento con la sfilata della Bandadram di Roberto Lisignoli, che accompagnerà la sfilata in maschera per le vie del centro con conclusione al campo dell’Arlecchino. Doppio appuntamento in questo caso. Esordio il 28 febbraio e replica, sempre alle 15, sabato 4 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA