Un tavolo in 13 ore  Patrick del Pinchetti  vince la gara del legno
Patrick Bertolina insieme al prof Marco Holzknecht

Un tavolo in 13 ore

Patrick del Pinchetti

vince la gara del legno

Il lavoro del giovane premiato al concorso che si è svolto in Cadore

Ogni candidato aveva tredici ore di tempo per progettare, disegnare e realizzare un tavolino da salotto, senza l’utilizzo di accessori come ganci, staffe o mensole, senza finitura con verniciatura o laccatura, ma solo l’applicazione di cera. Ognuno ci ha messo tutta la propria capacità e inventiva, ma vincitore è risultato Patrick Bertolina della classe 4B Produzione industria e artigianato dell’Ipia Pinchetti di Tirano.

Ancora una vittoria per il Pinchetti che, anche quest’anno, ha partecipato dal 27 al 29 aprile, alla Gara nazionale del mobile e dell’arredamento all’Istituto “Fermi” a Santo Stefano di Cadore. Nove gli istituti presenti dall’Italia del nord e centrale. Tirano si è presentata con Bertolina di Valfurva, accompagnato dal professore di laboratorio tecnologico, Marco Holzknecht . Non è la “prima volta” per il Pinchetti che ha già vinto questa gara cinque volte (2002, 2006, 2008, 2011, 2013) e che sarà scuola organizzatrice della manifestazione nell’anno 2017, partecipando fuori concorso come da regolamento.

«La carta vincente da giocare è quella di capire bene la traccia data, disegnare un oggetto che si possa portare a termine nel migliore dei modi, in 13 ore, e in un laboratorio che non conosci – spiega Holzknecht -. La sera, prima della prova, i ragazzi fanno un giro veloce nei laboratori, ma è chiaro che il giorno seguente si trovano a lavorare in un ambiente e con macchine che non conoscono. Nel caso di Patrick è stata premiata la semplicità dell’oggetto realizzata con cura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA