Scontro tra auto e moto a Trepalle

Muore un ragazzo di sedici anni

La sue due ruote è finita contro la vettura che arrivava in senso contrario . Gli agenti della Polizia locale indagano sull’incidente costato la vita a Walter Mazzucchi

Scontro tra auto e moto a Trepalle Muore un ragazzo di sedici anni
Walter Mazzucchi aveva una grande passione: l’allevamento delle mucche

Non aveva ancora 16 anni, li avrebbe compiuti il prossimo 21 settembre. Terminati finalmente gli impegni scolastici Walter Mazzucchi avrebbe potuto trascorrere l’estate nel modo che più gli piaceva e gli dava soddisfazione: dedicandosi all’allevamento dei bovini. Alle 14 di ieri, però, la tragedia: la moto sulla quale stava percorrendo la strada statale 301 del Foscagno a Trepalle diretta verso il passo d’Eira si è scontrata con un’auto proveniente in senso contrario.

L’impatto, violentissimo, non gli ha lasciato scampo. I soccorsi sono stati allertati subito e sul posto è stato fatto anche atterrare l’elicottero del 118 con l’équipe medica. Tutto inutile, però: per il giovane non c’era ormai più niente da fare e i medici, nonostante, l’intervento tempestivo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Il corpo del ragazzo è stato così trasportato alla camera mortuaria di Livigno in attesa del nullaosta per la sepoltura. Oggi si saprà se la Procura chiederà un’autopsia o se ci si limiterà alla ricognizione cadaverica. Soltanto al termine degli accertamenti di prassi potrà essere fissata la data per il funerale. Nessuna ferita, ma uno stato di choc invece per il conducente del monovolume Ford Galaxy coinvolto nell’incidente.

L’uomo, un turista australiano, non riusciva a capacitarsi dell’accaduto. Saranno gli agenti della Polizia locale a condurre le indagini per accertare con esattezza come siano andate le cose. Subito dopo l’incidente, per permettere ai soccorritori di tentare un intervento di salvataggio poi rivelatosi vano, gli uomini del comando dei vigili di Livigno hanno dovuto bloccare il traffico e si sono formate lunghe code in entrambi i sensi.

Il flusso dei mezzi è stato poi deviato su alcune strade laterali. Walter Mazzucchi lascia la mamma e due fratelli di qualche anno più grandi. Il padre Renato è scomparso invece alla fine di novembre di cinque anni fa, anche lui per un incidente e poco lontano dal luogo dello scontro di ieri. Operaio della Mottolino, era stato travolto da un’auto sul passo d’Eira mentre tornava a casa dopo il lavoro in motoslitta. Aveva 52 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA