In coma dopo la scivolata nel bosco

Due escursionisti danno l’allarme

In coma dopo la scivolata nel bosco Due escursionisti danno l’allarme
La zona di Migiondo
(Foto di Paolo Ghilotti)

Era

con due amici: le loro strade

si sono divise nella speranza

di trovare così più funghi.

È in coma all’ospedale Morelli di Sondalo un cercatore di funghi bresciano di 49 anni, di Montichiari, vittima di una rovinosa caduta domenica mattina in località Resnena, in alta val Migiondo. È stato trovato, verso le 11, a terra, privo di sensi, da due escursionisti che passavano in quella zona del bosco e hanno sentito l’uomo ansimare.

Leggi il servizio completo su La Provincia di Sondrio in edicola lunedì

© RIPRODUZIONE RISERVATA