«Ho investito io il vigile»

Si costituisce il “pirata”

È un giovane del posto il responsabile del ferimento dell’agente Era lui alla guida della Golf

«Ho investito io il vigile» Si costituisce il “pirata”
Corti aperte a Grosotto sabato scorso

Si è costituito ai carabinieri della stazione di Grosotto il conducente dell’auto, una Golf, che sabato notte, era l’una, durante la manifestazione Corti Aperte non ha rispettato l’alt del vigile urbano e l’ha fatto cadere al suolo, causandone il ricovero in ospedale.

Si tratta di un giovane del paese del quale non sono state rese note le generalità. Alla fine il rimorso per quanto aveva causato - il vigile era stato costretto a rivolgersi alle cure dei sanitari ed ha avuto sette giorni di prognosi dopo la fine del ricovero, e il timore di essere comunque rintracciato dalle forze dell’ordine - hanno convinto il giovane ad ammettere le proprie responsabilità davanti agli inquirenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA