Grosio, è ora di intervenire in via Roma   Cede il porfido, il fondo è da rifare
Un avvallamento del porfido

Grosio, è ora di intervenire in via Roma

Cede il porfido, il fondo è da rifare

La strada che passa per il centro del paese è dissestata da buche e avvallamenti

Lo stato del manto stradale nella centralissima via Roma è disastroso con buche larghe decine di centimetri createsi fra il porfido, che ha ceduto non avendo un adeguato sostegno. Le auto sono costrette a rallentare ma le difficoltà maggiori sono per i pedoni che devono fare acrobazie per evitare distorsioni o cadute. Per le mamme alle prese con passeggini o carrozzine è un’impresa “guidare” su un percorso da rally. È evidente che bisogna intervenire ed ovviamente anche l’amministrazione comunale ha inserito l’opera di rifacimento, costo 600 mila euro, fra quelle che si possono realizzare nell’anno in corso.

«Lo sblocco del Patto di stabilità ci permette di finanziare opere che però devono essere concluse entro la fine del 2016 - rivela il sindaco di Grosio, Antonio Pruneri - e quindi i lavori di via Roma rientrano in questa fascia». Il porfido è stato posato solamente 10 anni fa con un intervento finanziario simile a quello che deve essere realizzato ora.


© RIPRODUZIONE RISERVATA