Fumata nera per la Notte Bianca

«Quest’anno fermi, tornerà nel 2018»

La decisione ufficiale presa dopo l’incontro di ieri mattina in sala consiliare

Il sindaco ha proposto un’edizione ridotta, ma la Pro Loco ha bocciato questa soluzione

Fumata nera per la Notte Bianca «Quest’anno fermi, tornerà nel 2018»
L’incontro che si è svolto ieri mattina in Comune

La Notte Bianca di Grosio dà appuntamento al 2018. È fallito il tentativo del sindaco Antonio Pruneri di salvare la manifestazione in extremis e di presentarla ugualmente la prossima estate, magari in forma ridotta.

La decisione è stata presa dal primo cittadino e dai rappresentati della Pro loco di Grosio e dai commercianti presenti all’incontro di ieri mattina in sala consigliare.

Piuttosto che interrompere per un anno la manifestazione il sindaco avrebbe preferito un’edizione in tono minore, ma alla fine ha dovuto prendere atto della volontà di Pro Loco e commercianti presenti. «La Pro loco in passato ha lavorato fin troppo per l’organizzazione della Notte Bianca- ha detto Pruneri-. È assurdo lasciare perdere tutto. In passato c’era un’offerta sempre molto articolata Piuttosto che fermarsi del tutto è meglio proporre qualcosa meno».

Un ridimensionamento è stato però escluso dalla Pro loco: «Meglio non organizzarla un anno piuttosto che ridurla di importanza -ha detto Daniela Ghilotti della Pro Loco-. O si cresce o ci si ferma. Anche perché c’è sempre una grande attesa nei confronti dell’appuntamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA