Diciottenne ubriaco cade da un viadotto a Bormio, grave in ospedale
L'ospedale Morelli di Sondalo

Diciottenne ubriaco cade da un viadotto a Bormio, grave in ospedale

Il giovane, precipitato da un’altezza di circa otto metri, ha riportato un grave trauma toracico e altri seri traumi.

Scherzava con un gruppo di amici, su di giri come lui per avere esagerato nel bere alcolici, finché un giovane di 18 anni di Seregno (Monza e Brianza) è precipitato da un ponte.

È accaduto ieri sera a Bormio e gli amici più sobri hanno avuto la lucidità di chiamare subito i soccorsi. Il 18enne, nella caduta dal viadotto da un’altezza di circa otto metri, ha riportato un grave trauma toracico e altri seri traumi. È stato trasportato d’urgenza con l’elicottero del 118 all’ospedale Morelli di Sondalo. Sull’incidente indagano i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Tirano che stanno ascoltando gli amici del ragazzo e stanno valutando se la struttura è a norma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA