Coronavirus, tornato a casa
il ragazzo contagiato

Valdidentro, il 17 enne frequenta l’istituto agrario di Codogno ed era stato il primo positivo della provincia

Coronavirus, tornato a casa il ragazzo contagiato
Valdidentro premadio coronavirus lo striscione per il ragazzo
(Foto di Paolo Ghilotti)

Nel pomeriggio di oggi il diciassettenne di Valdidentro (Sondrio) risultato positivo al coronavirus è stato dimesso, completamente guarito, dall’Ospedale Manzoni di Lecco, dove era ricoverato dal 23 febbraio. Lo studente dell’istituto di Agraria di Codogno (Lodi) è quindi tornato a casa. «La famiglia ringrazia, mio tramite - fa sapere l’avvocato Ezio Trabucchi- il dottor Paolo Bonfanti e tutto il reparto di malattie infettive per le cure prestate con grande professionalità ed apprezzata umanità. Un grazie di cuore anche a tutti coloro che sono stati vicini al ragazzo e alla sua famiglia in questi momenti di preoccupazione e di attesa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA