Scontro tra due auto
tranciato un tubo
Allarme fuga di gas

MontagnaL’incidente lungo la strada Panoramica Intervenuti i vigili del fuoco, traffico interrotto

Scontro tra due auto tranciato un tubo Allarme fuga di gas
I vigili del fuoco e le due auto incidentate

Nessuno è rimasto ferito, fortunatamente, ma il brutto incidente stradale che si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, poco dopo le 18, lungo la strada Panoramica a Montagna in Valtellina, poteva avere conseguenze davvero drammatiche. Una delle vetture coinvolte, infatti, ha urtato e rotto un tubo del gas.

Contro a un semaforo

Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia locale e dai carabinieri della Compagnia di Sondrio, intervenuti prontamente sul posto, una Citroen C3 stava salendo verso il paese, quando, poco dopo il convento dei frati di Colda, ha intrapreso una manovra di svolta a sinistra per entrare in un parcheggio. Per cause ancora in corso di accertamento, però, si è scontrata con una Fiat 500 X che stava, invece, scendendo in direzione di Sondrio. Nello scontro è rimasta coinvolta anche una Volkswagen Golf che procedeva dietro alla C3.

Un urto tremendo, e la vettura che stava svoltando verso il parcheggio, dopo lo scontro con la 500, ha urtato sia il semaforo fuori uso sia la conduttura del gas, rompendo un tubo. Subito nella zona era possibile percepire un forte odore di gas, e per scongiurare che la fuga di gas potesse essere tale da causare gravi problemi, la strada è stata chiusa ed è stato chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Nonostante evidentemente un tubo sia stato danneggiato, però, fortunatamente il danno alla conduttura del gas non è stato tanto serio da far temere il peggio. Eppure, nella serata alcune abitazioni, quelle poste nelle immediate vicinanze del luogo dove è avvenuto l’incidente stradale, sono rimaste senza gas, con evidenti disagi per almeno quattro o cinque famiglie.

Sul luogo del sinistro non sono stati chiamati ad intervenire i sanitari del 118 poiché nessuno dei conducenti delle tre auto coinvolte nello scontro ha avuto bisogno di cure mediche.

Lunghe code

Disagi si sono registrati, oltre che per le famiglie che risiedono nelle case vicine, anche per quanto riguarda la circolazione stradale. Poiché, infatti, la strada è rimasta chiusa per permettere gli accertamenti alla conduttura, si sono registrate lunghe code e la situazione è tornata alla normalità solo dopo circa un’ora, quando sono stati scongiurati pericoli per la fuga di gas.

Solo pochi minuti prima dell’incidente stradale, un’altra squadra di Vigili del fuoco del Comando di Sondrio era stata chiamata a intervenire sempre in via Panoramica, a circa un chilometro di distanza, per un infortunio domestico che aveva coinvolto un uomo.

Le sue condizioni comunque non hanno destato particolare preoccupazione, è stato medicato in loco dal personale del 118..

© RIPRODUZIONE RISERVATA