Rugby serie B, la Sertori non sa più vincere
La Sertori Sondrio non riesce a trovare la strada per ripartire dopo una serie di sconfitte

Rugby serie B, la Sertori non sa più vincere

Terza sconfitta consecutiva e prospettive di promozione che vanno pian piano dissolvendosi per la compagine biancazzurra, uscita senza punti anche dal campo di Alghero.

Non accenna a concludersi il periodo nero della Sertori, apparsa decisamente sottotono anche sul campo sardo dove l’attendeva una squadra non certo di prima fascia del girone A. Invece i sondriesi non sono stati capaci di opporre alcuna resistenza, venendo travolti 34-6.

«È stata una disfatta – ha dichiarato, senza tanti giri di parole, coach Jimmy Grillotti –. Sulla parete di uno spogliatoio di Alghero c’è scritto: “Il rugby si gioca con la testa e il cuore”. Noi, almeno per questa volta, ce ne siamo proprio dimenticati».

Brusco passo indietro in classifica per i sondriesi, che si vedono agganciati anche dal Cus Milano. Ora arriva la pausa per il Sei Nazioni con la speranza che il 21 febbraio in casa contro Settimo Torinese arrivi un pronto riscatto.

Altri particolari, la cronaca dell’incontro, il tabellino, i commenti e le classifiche sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 1 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA