Piateda, dalla ranch academy, all’aperitivo al buio. Per i ragazzi c’è NeX

Piateda Esperienze pensate da Forme per i più grandi Chi ha dai 14 ai 19 anni si iscrive e poi sceglie le proposte

Piateda, dalla ranch academy, all’aperitivo al buio. Per i ragazzi c’è NeX
L’avvio del progetto NeX pensato apposta per i giovani dai 14 ai 19 anni

Una tendata, la ranch academy, un aperitivo al buio a Milano, attività urbex, giornata in 3D e molto altro. C’è una grande novità per i ragazzi dai 14 ai 19 anni residenti a Piateda: si chiama “NeX” il nuovo progetto creato dalla cooperativa Forme con la collaborazione dell’amministrazione comunale di Piateda. Niente campi estivi per i grandi: questo progetto guarda oltre e propone attività esperienziali diluite da qui a novembre.

Socialità

«Il progetto è stato ideato da Forme che l’ha proposto al Comune di Piateda e costruito con esso – spiega Camilla Corgatelli di Forme -. La particolarità del format è che ci sarà una serie di esperienze aggregative che i ragazzi potranno sperimentare sul territorio o fuori. Il tutto insieme ai pari, visto che il tema più grande per gli adolescenti è quello della socialità e dello stare con l’altro. I ragazzi si iscrivono all’intero progetto e poi riceveranno gli inviti per le singole esperienze. Ce ne saranno più o meno otto. La prima è stata l’aperitivo di settimana scorsa che si sarebbe dovuto tenuto al parco Bartesaghi a Sondrio, ma che, a causa della pioggia, abbiamo trasferito nella palestra di Piateda. Abbiamo alcune idee che presentare ai ragazzi, come una tendata, un percorso notturno tematico, una giornata con le stampanti a 3d, ma saranno loro a scegliere e proporne delle altre. La proposta più votata dai partecipanti sarà quella che si svolgerà nel successivo incontro. Oltre alla relazione e all’aggregazione, l’aspetto fondativo di “NeX” è la co-costruzione del progetto che sarà modellato in base ai desideri dei ragazzi».

Forme e il Comune di Piateda continueranno anche ad organizzare i campi estivi per i più giovani come “Estate fuori dalla media” dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni che si terrà da lunedì 4 a venerdì 15 luglio, dalle 9 alle 13. Sarà un’esperienza di aggregazione innovativa e stimolante che permetterà ai giovani partecipanti di vivere da protagonisti il proprio territorio e la propria comunità mettendo in gioco le proprie competenze accompagnati da operatori che sapranno coinvolgerli dosando divertimento e responsabilizzazione. Il campo base sarà istituito al Punto verde di Piateda.

«Migliorare il pensiero critico»

«L’obiettivo è quello stare insieme e riuscire a sviluppare le competenze trasversali del lavorare in gruppo, comunicare con altri, migliorare il pensiero critico, la risoluzione dei problemi, l’empatia – afferma la responsabile delle attività, Camilla Corgatelli -; caratteristiche fondamentali per crescere e vivere in questo mondo. Proporremmo attività di rigenerazione di spazi comunali e abbellimento di luoghi, vista l’importanza di fare qualcosa per il proprio territorio e di mettere tempo e impegno a favore della comunità. Un aspetto che i ragazzi apprezzano molto è quello di costruire la settimana insieme fra loro e noi operatori».

Alla fine attestato per tutti e consegna di un buono spesa. Iscrizioni on line sul sito del Comune di Piateda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA