Palestra di arrampicata più ampia

Per i climber si preparano grandi novità nella zona della Sassella. Partiranno nelle prossime settimane i lavori per ingrandire la palestra di roccia realizzata qualche anno fa ai piedi della rupe del Santuario.

Palestra di arrampicata più ampia

In questi giorni il Comune ha affidato la progettazione esecutiva dell’intervento, che ha a disposizione un budget di 150mila euro finanziato con risorse dell’Accordo quadro di sviluppo territoriale.

A disegnare le nuove aree per l’arrampicata sarà il geologo e guida alpina Guido Merizzi, che negli anni scorsi ha seguito la realizzazione della palestra attuale e quindi conosce già bene la parete della Sassella.

La partenza dei lavori è prevista per la primavera, con l’obiettivo di inaugurare le nuove parti della struttura nel mese di settembre, come annunciato nelle scorse settimane da palazzo Pretorio: per allestire i nuovi spazi serviranno interventi di pulizia e sistemazione del versante, poi sulla parete saranno tracciate nuove vie che si aggiungeranno a quelle già allestite finora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA