Nuova viabilità e park gratis al sabato

«Così rilanciamo il commercio a Sondrio»

Il gruppo della Lega Nord indica una serie di proposte da discutere in aula. Tra queste l’idea di creare un gruppo di studio che sulla base di dati certi valuti le modifiche.

Nuova viabilità e park gratis al sabato «Così rilanciamo il commercio a Sondrio»
Anche la revisione delle tariffe al sabato tra le proposte della Lega

Creare un gruppo di studio per ripensare la viabilità verso il centro e introdurre un’ora (almeno) di sosta gratis al sabato pomeriggio. Sono le proposte che i consiglieri comunali della Lega Maurizio Piasini e Lorenzo Grillo Della Berta hanno inserito in una mozione presentata per la prossima seduta dell’assemblea cittadina, a fine mese. Una riunione in cui questo tema terrà banco, visto che oltre al documento del Carroccio all’ordine del giorno c’è anche un’altra mozione sull’introduzione della sosta gratis per i primi 10-15 minuti, depositata da Gianfranco Bordoni di Rilanciamo Sondrio.

Come questo documento, anche la proposta della Lega parte dalla situazione di «ben note difficoltà» delle attività commerciali sondriesi, segnalando che «il fiorire di centri commerciali esterni, la minore capacità di spesa delle famiglie, i cambiamenti del tessuto sociale hanno influito negativamente sul giro d’affari e la redditività di molti negozi».

In questo quadro già da qualche tempo in città «si guarda al turismo come possibile volano di rilancio dell’economia, qualora questo importante settore venisse agevolato adeguatamente», ricordano Piasini e Grillo Della Berta nella mozione, e «si è spesso parlato di “centro commerciale naturale” riferendosi all’insieme delle attività del centro cittadino, e non solo». Per valorizzare questi elementi e far crescere il numero di visitatori in città servono però «alcune condizioni che possano agire da catalizzatore positivo», secondo il gruppo della Lega, e in questo senso l’accessibilità del “centro commerciale naturale” e le politiche della sosta sono questioni importanti.

«La viabilità in particolare è cruciale per determinare il successo di un’area cittadina - scrivono Piasini e Grillo Della Berta nella mozione -. Una viabilità positiva crea dei flussi che in modo naturale conducono verso le aree che si intende valorizzare. Una viabilità negativa tende ad escludere, a rendere difficoltoso il raggiungimento di tali aree, creando un decremento dei potenziali fruitori dei servizi e delle attività commerciali della città».

Secondo i consiglieri della Lega l’attuale assetto non è ottimale, quindi la mozione chiede all’amministrazione di attivare «un gruppo di studio che, anche utilizzando adeguate simulazioni, possa proporre alcune modifiche nella viabilità cittadina che rendano più agevole raggiungere il centro».

Ma anche in tema di posteggi e sosta secondo Piasini e Grillo Della Berta val la pena di sperimentare qualche novità, visto che «questo ciclo economico a livello globale è fortemente negativo e dobbiamo adoperarci con tutti i mezzi a nostra disposizione per favorire la crescita e lo sviluppo», si legge ancora nel documento: la proposta è prevedere «almeno la prima ora di posteggio gratuito il sabato pomeriggio in tutto il territorio comunale», come agevolazione per sondriesi e soprattutto visitatori. Temi che già in passato sono stati al centro di accese discussioni a palazzo Pretorio: in aula, venerdì sera, si vedranno gli sviluppi di un nuovo dibattito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA