Garanzie per il trasporto ferroviario, il prefetto sta con Molteni

Garanzie per il trasporto ferroviario, il prefetto sta con Molteni

Giuseppe Mario Scalia plaude all’iniziativa del primo cittadino e torna a proporre un confronto tra tutte le parti per cercare di trovare le soluzioni più adatte.

Dopo settimane di guasti, danni e ritardi sulla linea ferroviaria, nei giorni scorsi Molteni ha deciso di rivolgersi direttamente a Trenord, Rfi e alla Regione Lombardia chiedendo che, «ciascuno per la propria competenza», intervenga per risolvere una situazione al limite che provoca difficoltà quotidiane ma che rischia di riverberarsi anche sul futuro, provocando una disaffezione nei confronti del trasporto su rotaia.

Una questione culturale, insomma. Una posizione condivisa dal prefetto. «Sono certo - sottolinea Scalia - che la tematica, così delicata perché investe il diritto del viaggiatore di poter usufruire di un decoroso servizio e di una doverosa e necessaria sicurezza, debba essere oggetto di un incontro unitario, di tutti gli enti interessati, prima a livello locale per ricercare le ulteriori azioni migliorative e, poi, sottoporle in un incontro centrale, a livello governativo, ove rappresentare e delineare tutte quelle possibili soluzioni o misure propositive e concrete allo scopo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA