Mercoledì 08 Dicembre 2010

La prima navicella «privata»
lanciata in orbita negli Usa

NEW YORK Falcon 9, il primo spacecraft privato lanciato in orbita, è decollato questa mattina alle 10.43 americane da Cape Canaveral. Il primo tentativo di lancio è avvenuto alle 9:06, ma alcuni problemi tecnici hanno rimandato la partenza di un'ora e mezzo.
Falcon 9 della compagnia californiana Space X, è la prima navicella spaziale privata che viene mandata in orbita. A bordo del velivolo spaziale lanciato questa mattina non c'è nessuno e probabilmente  passeranno diversi anni prima che sia in grado di trasportare degli astronauti, ma la Nasa spera che questo tipo di navetta possa un giorno sostituire il vecchio Shuttle, mandato in pensione dall'amministrazione Obama.
Con il lancio di Falcon 9, SpaceX spera anche di dare il via a una nuova era nei viaggi spaziali. L'obbiettivo è dimostrare che le aziende private possono assumere un ruolo importante nel mondo della tecnologia aerospaziale, una volta riservato esclusivamente alle agenzie governative come la Nasa.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags