Sabato 04 Dicembre 2010

In arrivo il gelo e forse nevica
Da domenica il tempo migliora

ROMA - Nevicate al Nord e sull'Appennino centrale, in Emilia e Toscana, pioggia sul Centro sud tirrenico, ma la situazione migliora tra oggi e domenica, anche se al nord-ovest restano possibili nevicate sparse fino in pianura.
Il mattinale della Protezione civile fotografa infatti una vasta depressione che dal suo centro nella Francia settentrionale continua a investire gran parte dell'Europa, provocando, fino a sabato, condizioni di instabilità sull'Italia, più marcate sulle regioni tirreniche centro-meridionali.
Un abbassamento delle temperature sulle regioni del Nord porterà nevicate, localmente anche a quote di pianura. Da sabato sera è previsto un miglioramento del tempo sulle regioni centro-meridionali, mentre il nord Italia sarà ancora interessato dalla parte più meridionale delle perturbazioni atlantiche.
Domenica il tempo sarà inizialmente bello sulla maggior parte della penisola. Ma al nord -ovest potrebbero verificarsi annuvolamenti che porteranno nevicate sparse fino in pianura durante la seconda parte della giornata.
Ieri a Roma ancora allerta per la piena del Tevere, che questa mattina alle 7.30 all'idrometro di Ripetta ha fatto segnare un livello dell'acqua di 11,4 metri. Secondo l'Autorità di bacino del fiume Tevere, i livelli sono in
diminuzione, ma sempre sostenuti e sotto controllo. E a Venezia acqua alta da record.

s.golfari

© riproduzione riservata

Tags