Lunedì 06 Settembre 2010

Anche i ricchi piangono
e hanno... le scarpe bucate

LONDRA - Il principe Carlo non compra un abito nuovo da vent'anni. E sua mamma, la regina Elisabetta, non si vergogna ad andare in giro con le scarpe bucate. Eppure è così, la scarpa bucata di Queen Elizabeth  pare addirittura sia "vecchia" di sette anni, nel senso che era stata già vista in Scozia nel 2003. Probabilmente Elisabetta insiste a metterle perché è affezionata. È da sempre una appassionata di calzature, «era la Carrie Bradshaw dei suoi tempi», si leggeva tempo fa su una rivista di moda che la paragonava alla protagonista di Sex and the City.
Col tempo, si sa, è diventata più sobria. E ci ha pensato l'ex premier Tony Blair, nel suo libro di memorie, a spifferare che d'estate, nel castello scozzese di Balmoral, la regina sparecchi e lavi i piatti, mentre suo marito il principe Filippo cucini e prepari il barbecue.
Quanto al principe Carlo, è nota la sua avversione per gli sprechi e non solo nell'abbigliamento. Ultimamente ha fatto discutere il suo appello. "Bisogna lavarsi con moderazione: meglio la doccia del bagno in vasca, che duri non piu' di cinque minuti". Lui intende infatti lanciare una campagna per sensibilizzare i sudditi britannici sul risparmio dell'acqua a beneficio tanto dell'ambiente, quanto della bolletta energetica delle famiglie.

s.golfari

© riproduzione riservata

Tags