Valsolda: “Spiava” la vigilessa  L’ex comandante  indagato dalla Procura
Nel marzo 2019 l’intervento dei finanzieri in municipio (Foto by archivio)

Valsolda: “Spiava” la vigilessa

L’ex comandante

indagato dalla Procura

L’inchiesta partita dalla denuncia della donna. Miceli accusa il commissario Pagano per due incarichi, ma avrebbe controllato i movimenti della collega

L’ex comandante della polizia locale di Valsolda è indagato dalla Procura distrettuale di Milano con l’accusa di accesso abusivo al sistema informatico che gestisce le telecamere di sicurezza del Comune. Ed è proprio la denuncia che ha dato il via al fascicolo d’indagine a carico dell’ex capo dei vigili ad aver causato la reazione di Salvatore Miceli , autore di un esposto contro l’attuale commissario prefettizio di Valsolda, Angela Pagano .

Paolo Moretti Giornalista

© RIPRODUZIONE RISERVATA