L’assalto di Pasquetta
Che folla in città

Como: giornata piena di turisti - e non solo - sul lungolago e per le vie del centro. Meglio anche del pre Covid. Lunghissime code alla funicolare e per salire sul battello. Pieni fin dal mattino i principali parcheggi, traffico in tilt

L’assalto di Pasquetta Che folla in città
Code in ingresso fin dal mattino (qui via Napoleona)

La coda dei turisti e dei comaschi, in attesa del battello al pontile cinque, lunga quanto la passeggiata ex Amici di Como. Così tante persone, in città, non si vedevano da anni. Di sicuro è una delle “pasquette” più affollate di sempre. Non solo: arriva dopo una domenica pasquale zeppa di turisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA