Scontro, auto si ribalta e abbatte un traliccio. Chiusa per due ore la 38

Forcola L’incidente ieri mattina ha provocato disagi Una donna di 74 anni trasportata in elicottero

Scontro, auto si ribalta e abbatte un traliccio. Chiusa per due ore la 38
L’auto si è ribaltata finendo poi contro il palo della luce

Poteva avere conseguenze ben più gravi il pirotecnico incidente avvenuto ieri mattina, alle 10,20, lungo la strada statale 38 dello Stelvio, Due auto sono entrate in collisione, una Volkswagen Golf, sulla quale viaggiavano cinque ragazze e una Fiat Punto.

Ad avere la peggio le occupanti della Punto, madre e figlia, che sono rimaste ferite in seguito al ribaltamento dell’auto su cui viaggiavano. L’auto è l’uscita di strada e ha poi provocato l’abbattimento di un traliccio della linea elettrica. La mamma, di 74 anni, seduta al fianco della figlia che era al volante, è stata più sfortunata: per lei è stato necessario l’arrivo dell’elisoccorso partito da Como. La donna è stata trasportata al Morelli di Sondalo, in codice giallo, dove è giunta poco dopo le 11,30. Anche la figlia di 50 anni, è stata portata in ambulanza per accertamenti all’ospedale di Sondrio, le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Sul luogo dell’incidente tre ambulanze, l’elicottero di Areu, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Sondrio. In un primo momento il traffico ha subito pesanti ripercussioni e solo grazie all’intervento di un militare della Guardia di finanza le auto sono state fatte deviare sulle strade laterali. Chi proveniva da Morbegno è stato fatto deviare sulla sponda orobica, mentre chi scendeva da Sondrio veniva indirizzato lungo la strada pedemontana retica. La strada è poi rimasta chiusa nel tratto dove è avvenuto il sinistro per intervenire sul traliccio che è stato messo fuori uso dall’auto incidentata. Due ore il tempo impiegato per liberare completamente la carreggiata. Due delle ragazze che erano a bordo della Golf sono state trasportate in codice verde al nosocomio di Sondrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA