Mezza notte bianca. E Morbegno risponde alla grande

L’evento Una serata di spettacoli e performance di artisti di strada con negozi aperti fino a tardi. Il sindaco: «C’è voglia di vita, un segnale positivo»

Mezza notte bianca. E Morbegno risponde alla grande
Tanta gente fino a tardi per le strade di Morbegno sabato sera

L’estate a Morbegno parte col botto. La “mezza notte bianca” ha accesso i riflettori sulla città del Bitto rianimandola. Una serata che non si viveva da tempo e che grazie alla sinergia tra Comune, Pro loco e Unione commercianti ha ridato vitalità a Morbegno. Due spettacoli principali hanno tenuto banco tra le vie del “triangolo” cittadino, tenendo incollati i passanti per tutta la durata dell’esibizione.

Artisti di strada professionisti che hanno saputo dare qualcosa di nuovo alla città, le loro performance hanno avuto un potere estremamente forte su un pubblico di tutte le età. I vari esercizi commerciali hanno diffuso musica all’esterno del locale, divertimento per i bambini con i giochi gonfiabili. Non mancava proprio nulla.

Uno degli artifici della serata è stato Luca Della Sale, presidente Pro loco Morbegno: «Serata molto tranquilla, le ordinanze in materia di sicurezza urbane sono state rispettate. Un evento dedicato alle famiglie, ce n’erano veramente tante. Si è tornati a respirare aria di normalità. Questa agenzia “Solo artisti esclusivi” con cui stiamo collaborando ci ha veramente soddisfatti. La musica era distribuita bene nel centro storico».

«È stato un segnale positivo per la città di Morbegno, un evento svolto civilmente - ha detto il sindaco Alberto Gavazzi -. La cospicua partecipazione sia dei giovani, che delle famiglie, è stata una dimostrazione tangibile che c’è grande voglia di vita e di contatto reale tra le persone. Sarà un’estate ricca di appuntamenti, la Pro loco di Morbegno si sta dimostrando una presenza molto importante per la città di Morbegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA