Ladri scatenati, cittadini preoccupati

Furti nelle case e anche in un garage

Tre colpi in poche ore tra Delebio e Rogolo: rubati soldi, gioielli e pure un’auto. Segnalata in zona anche la presenza di auto sospette: «Controllano gli edifici e i cortili».

Ladri scatenati, cittadini preoccupati Furti nelle case e anche in un garage
Sono aumentati i controlli, ma i ladri non demordono

Furti in appartamenti e villette in Bassa Valle, ormai da qualche settimana. Diversi gli episodi di tentativi di furto sventati dai proprietari che, rientrando a casa, hanno sorpreso gli intrusi, oppure andati a vuoto. Martedì sera sono stati almeno tre i colpi messi a segno a Delebio e a Rogolo, probabilmente nel tardo pomeriggio.

Nell’appartamento di una signora residente in via Don Guanella, che preferisce mantenere l’anonimato, i ladri hanno messo a soqquadro la camera da letto, prelevando tra gioielli e monili, una refurtiva di circa duemila euro. «Quel giorno sono uscita alle 15 e rientrata verso le 20.30 - racconta la delebiese - ho trovato la porta chiusa a chiave, non riuscivo ad entrare e ho dovuto chiamare il falegname per scardinare la serratura, per poi scoprire che i ladri avevano chiuso dall’interno, dopo aver rovistato dappertutto».

A Rogolo i ladri sono entrati in un garage da dove hanno portato via un’auto e, nello stesso pomeriggio, hanno visitato anche un’altra abitazione. Intanto da ieri, sempre in Bassa Valle, c’è l’allarme per un’Audi station wagon di colore nero con a bordo quattro persone, che starebbero realizzando altri colpi. Chi dovesse avvistarla è invitato a contattare le forze dell’ordine. Bande di ladri, provenienti probabilmente da fuori provincia, sono state anche a Cercino, a Dubino, alcune settimane fa ancora a Delebio. Carabinieri e polizia hanno intensificato i controlli e sollecitano la collaborazione dei cittadini. invitati a comunicare in tempi rapidi ogni auto, persona o situazioni sospette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA