La primavera è sbocciata a Morbegno

Un successo l’iniziativa floreale: creazioni lungo le vie del centro, addobbate vetrine e balconi. Un unico neo: la presenza di pochi fioristi professionisti «ma grazie agli hobbisti un grande colpo d’occhio»

La primavera è sbocciata a Morbegno
Una delle tante creazioni floreali che hanno abbellite le vie di Morbegno

Aria di primavera e aria di fiori per “Morbegno in fiore” , l’iniziativa voluta dall’Unione commercio della Bassa Valle . L’evento ha portato una ventata di colore e calore vestendo a festa la città perla nuova stagione. « Peccato solamente per la defezione dei fioristi, che ci hanno costretto a limitare l’estensione della manifestazione in alcune zone; ci scusiamo con chi si trova su quelle vie che lo scorso anno erano state interessate dalla manifestazione» dice il presidente dell’associazione mandamentale di Morbegno, Fernando Peretti

Il colpo d’occhio nel cuore di Morbegno c’è stato, «grazie ai molti hobbisti che si sono presentati all’iniziativa – spiega la vice presidente del sodalizio dei commercianti, Rita Gherbi – e che si sono divisi le zone del centro, chi esponendo quadri a tema floreale, chi creazioni di fiori in feltro, chi vendendo piantine, altri lavanda. L’impatto su chi è arrivato in città comunque c’è stato, è cresciuto il numero di esercenti che hanno allestito le vetrine abbellendole con i fiori e i cittadini hanno riempito con fiori davanzali e balconi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA