La Festa in Città illumina Morbegno
I tavoli in via Fabani sono stati presi d’assalto sabato sera

La Festa in Città illumina Morbegno

Tantissime presenze per la serata “spagnola”: oltre 600 porzioni di paella e 200 litri di sangria. Quest’anno la manifestazione si è spostata in via Fabani. «Anche le attività commerciali hanno aderito»

Festa in Città, la Pro loco illumina Morbegno nelle sere in cui si avvia l’estate. Davvero grande la partecipazione manifestazione ricreativa e gastronomica organizzata in via Fabani da Luca Della Sale e i ragazzi della Pro loco. A partire dalle 19.30 di sabato tante persone si sono ritrovate nella centrale arteria chiusa al traffico e transennata. C’era musica, cucina, giochi e gonfiabili per bambini.

Nella sede della Pro loco che è proprio in via Fabani nei locali condivisi con la latteria sociale, circa 40 volontari hanno preparato i consueti menù a tema della festa: la paella, di carne o di pesce, piatto tradizionale della cucina spagnola, cucinata in tre grandi teglie, tre “paellere” «Abbiamo servito – hanno annunciato a mezza sera dalla Pro loco – oltre 600 porzioni di paella e per la sangria sono stati utilizzati oltre 200 litri di vino».

Il mastello in cui era contenuta la sangria era grande come una vasca. I posti ristorante erano in strada, sotto la stellata di inizio estate, su panche e lunghi tavoli allestiti dalla Pro loco.

All’inizio e alla fine della via grandi gonfiabili, e banchetti con dj e biglietterie ai lati. «Quest’anno abbiamo puntato per la Festa in Città , su via Fabani – affermano i dirigenti di Pro loco Morbegno – la sede naturale di questa sagra all’aperto dedicata ai sapori gastronomici spagnoli, con comunque variazioni sui menù – è stato spiegato – è sempre stata in via Ambrosetti. Nel viale che è qui vicino, però – è stato anche aggiunto – ci sono dei lavori in corso. Per questo, abbiamo scelto di operare vicino alla nostra sede».


© RIPRODUZIONE RISERVATA