Corsa in montagna, il nepalese Gurung precede De Gasperi al Kima

Emozionante epilogo della grande corsa sul Sentiero Roma andata in scena oggi in Valmasino, con l’atleta asiatico capace di precedere il pluricampione bormino solo nelle battute conclusive

Corsa in montagna, il nepalese Gurung precede De Gasperi al Kima
Emelie Forsberg in un passaggio in quota nel corso del trofeo Kima disputato oggi

Splendida kermesse quella andata in scena lungo un tracciato sempre affascinante, dove il pubblico era numeroso per incitare i 278 concorrenti che si sono dati battaglia dalle prime luci dell’alba per oltre sei ore. Per il vincitore anche il record della gara in 6h10’44”.

Sul terzo gradino del podio il francese Leo Viret. Quarto Alexis Sevennec e quinto il britannico Tom Owens. A seguire troviamo Genis Zapater, Jonathan Albon, Christian Minoggio, Matteo Piller Hofer e Stefano Butti. Bene pure i ragazzi di casa Alessandro Bonesi 14° e Valentino Speziali 19°.

Nella gara in rosa la svedese Emelie Forsberg del Team Salomon si è rifatta della beffa 2014, quando aveva perso un vittoria che sembrava certa per un dritto fuori programma. Per lei strepitoso successo in 7h49’06” su Ruth Croft 8h06’45” e Emanuela Brizio 8h21’42”.

Cronaca, commenti, fotografie e curiosità su La Provincia di Sondrio in edicola il 29 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA