Il divieto in pizzeria: «Nessun rimpianto»

Il divieto in pizzeria: «Nessun rimpianto»

Villa di Tirano. Il titolare che ha detto no ai piccoli maleducati: «Inondato di messaggi: il 98% è d’accordo con me». Tanti complimenti, ma anche critiche, soprattutto da parte di colleghi: «C’è un po’ di invidia, però non mi preoccupo».

Il divieto in pizzeria: «Nessun rimpianto»

Villa di Tirano. Il titolare che ha detto no ai piccoli maleducati: «Inondato di messaggi: il 98% è d’accordo con me». Tanti complimenti, ma anche critiche, soprattutto da parte di colleghi: «C’è un po’ di invidia, però non mi preoccupo».