Civo, dopo la tragedia  le domande sulle cause  «La manutenzione va programmata»

Civo, dopo la tragedia

le domande sulle cause

«La manutenzione va programmata»

Il masso è precipitato da un centinaio di metri. Ma in tutto il territorio il rischio frane resta alto. Il geologo: fondamentare programmare gli interventi

Civo, dopo la tragedia

le domande sulle cause

«La manutenzione va programmata»

Il masso è precipitato da un centinaio di metri. Ma in tutto il territorio il rischio frane resta alto. Il geologo: fondamentare programmare gli interventi