Villaggio Morelli ed ex sanatorio
Trekking e visite

Riparte la stagione Organizzata da Terraceleste, Escursione attorno al Morelli sabato e il 4 agosto

Villaggio Morelli ed ex sanatorio Trekking e visite
Il parco Morelli riapre le porte ai visitatori

Un articolato percorso di conoscenza e valorizzazione dell’ex sanatorio più grande d’Europa, patrimonio storico-architettonico europeo, riconosciuto come “Luogo del Cuore” al X Censimento nazionale Fai 2020. ll Villaggio Morelli di Sondalo riapre le porte ai visitatori per la dodicesima stagione culturale promossa dall’associazione culturale Terraceleste, in collaborazione con il Comune di Sondalo, l’azienda ospedaliera Valtellina e Alto Lario e l’Apt Sondalo e col patrocinio della Delegazione di Sondrio del Fai e del Parco Nazionale dello Stelvio.

Territorio da promuovere

«L’idea di promuovere, dal punto di vista storico, architettonico e ambientale, il complesso dell’ospedale Morelli ha preso vita più di dieci anni fa con le visite guidate da esperti e con le conferenze e manifestazioni che hanno posto le basi per la realizzazione e l’apertura del Museo dei Sanatori- spiegano gli organizzatori-. L’obiettivo principale è sempre stato quello di valorizzazione del grande complesso, costruito tra il 1932 e il 1939, sia dal punto di vista architettonico che paesaggistico, favorendone la conoscenza a livello locale, nazionale e internazionale».

L’ex Villaggio Sanatoriale di Sondalo, infatti, ancora oggi rimane il più rilevante esempio di architettura razionalista in Valtellina e una delle più significative realizzazioni di edilizia sanitaria a livello nazionale ed europeo per dimensione, mezzi, collocazione, per la meticolosa gestione tecnica e la raffinata progettazione esecutiva.Anche quest’anno la Stele di Migiondo rimarrà esposta nel Museo dei Sanatori con un apposito allestimento. L’importante reperto dell’Età del Rame, dalle caratteristiche inusuali per la Valtellina essendo una stele recante insegne maschili, e la più grande per dimensioni, costituisce uno dei più significativi reperti di archeologia preistorica della Lombardia. La sua presenza fa sì che le iniziative del museo siano condivise attraverso il network “La memoria delle rocce”, che collega tra loro i siti rupestri della Provincia di Sondrio. Al museo, sarà possibile visitare anche la mostra “Tutti i colori del parkinson” con i lavori realizzati dai degenti, in collaborazione con il reparto di Neuroriabilitazione-Unità Spinale dell’ospedale di Sondalo e con l’associazione Parkinson Valtellina. La stagione culturale 2022 segna il ritorno, dopo 10 anni, dell’interessante escursione “Sondalo attorno al Morelli”: un trekking ad anello alle architetture, al contesto storico e paesaggistico di Sondalo e dei sanatori, con l’accompagnatrice di media montagna Laura Besseghini.

Il programma

La prima uscita è in programma sabato in occasione dell’evento di apertura della stagione culturale “Il sabato del Villaggio” e verrà riproposta successivamente giovedì 4 agosto.

Il calendario 2022 conferma le visite guidate al Villaggio Morelli e al ex sanatorio liberty di Pineta di Sortenna, in programma dal 17 luglio, fino al 21 agosto.

Esperti di architettura, botanica e paesaggio accompagneranno i visitatori alla scoperta del complesso monumentale e paesaggistico dell’ex sanatorio più grande d’Europa e del primo sanatorio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA