The Rock supereroe al cinema
Black Adam, il film da vedere

Cosa vedere In sala anche “Il colibrì” di Francesca Archibugi“Back to paradise”e “Halloween Ends v.m. 14”

The Rock supereroe al cinema Black Adam, il film da vedere
Dwayne Johnson, The Rock è Black Adam

Si era già presentato nella scena dopo i titoli di coda della recente animazione “DC League of Super-Pets”, ma ora appare al cinema in un lungometraggio tutto suo. È Black Adam, supereroe della DC apparso per la prima volta in un fumetto del 1945 e che nel tempo ha subito qualche ridefinizione del personaggio.

Al Cinema Pedretti di Morbegno e allo Starplex è arrivato “Black Adam” diretto da Jaume Collet-Serra e con Dwayne Johnson, conosciuto come The Rock, nella parte di Theo-Adam / Black Adam.

Si comincia nel 2600 avanti Cristo, in una terra immaginaria, con un feroce despota che schiavizza i sudditi, ma i Guardiani della magia conferiscono a uno schiavo ribelle i poteri per sconfiggere il cattivo. Molti secoli più tardi il suo spirito è rievocato e l’eroe torna in vita a combattere nuovi nemici. La storia ha dei collegamenti anche con “Shazam!” e nel cast ci sono anche Noah Centineo, Sarah Stahl, Pierce Brosnan e Aldis Hodge.

È in programmazione solo al Cinema 3 di Morbegno “Il colibrì” di Francesca Archibugi, il film che ha incassato di più in Italia nell’ultima settimana, tratto dal premiatissimo romanzo di Sandro Veronesi. È la storia di Marco Carrera, che diventerà medico, lungo un arco di tempo molto lungo, dalla fanciullezza alla vecchiaia, resa con continui avanti e indietro temporali. Chiamato il “colibrì” con una metafora fin troppo spiegata nel film, attraversa alterne vicende tra amori e perdite. Il problema è che la pellicola condensa troppo le situazioni del romanzo, riducendolo a un catalogo di episodi banali presi a sé stante e troppo brevi per fare emozionare.

Non basta la presenza di tanti attori, come Piefrancesco Favino (ancora una volta invecchiato con il trucco), Nanni Moretti, Bérénice Bejo, Kasja Smutniak, Laura Morante o Massimo Ceccherini (il più efficace di tutti). Da notare la presenza del valtellinese Stefano Scherini nella parte di un doganiere che arresta il protagonista.

Molto meglio “Dante” di Pupi Avati, al Cinema Excelsior di Sondrio e oggi alle 21 e domani alle 18.30 al Cinema Mignon di Tirano. Un omaggio sentito al Sommo poeta, raccontato per via indiretta attraverso Giovanni Boccaccio che rievoca una serie di episodi della vita dell’Alighieri, tra l’innamoramento per Beatrice e l’esilio: non tutto è all’altezza, ma alcune trovate meritano la visione.

Starplex e Cinema Victoria di Chiavenna (da oggi a lunedì alle 21) propongono la commedia romantica “Ticket to Paradise” con Julia Roberts e George Clooney a Bali. Per le famiglie Starplex oggi e domani, Victoria oggi alle 15 e domenica alle 15 e alle 17, Cinema Mignon di Tirano oggi e domani alle 16 proiettano la fiaba ambientalista “Il ragazzo e la tigre” di Brando Quilici.

È anche tempo di horror con “Halloween Ends v.m. 14” alla multisala e al Cinema Iris di Morbegno (che al pomeriggio propongono “A spasso col panda – Missione bebè”) e “Smile” di Parker Finn al CineLux di Livigno.

Infine allo Starplex il poliziesco “La ragazza della palude” e “Minions 2” nei pomeriggi.
Nicola Falcinella

© RIPRODUZIONE RISERVATA