SondrioTeatro, il primo spettacolo    è “targato” Napoli
Mariangela D’Abbraccio

SondrioTeatro, il primo spettacolo

è “targato” Napoli

Si apre la stagione: la Filumena Marturano di Eduardo De Filippo con la regia di Liliana Cavani questa sera sul palco del Teatro Sociale

Grande attesa per il primo spettacolo teatrale della nuova rassegna Sondrio Teatro 2016-2017 su cui si alza il sipario questa sera, dopo l’enorme successo che la scorsa stagione aveva riscosso fra il pubblico di tutta la provincia.

Al teatro “della lingua” è affidata l’apertura del cartellone con uno spettacolo notissimo – anche per le versioni al cinema -: “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo, diretto alla regia da Liliana Cavani. Una regista di notorietà che ha fatto poco teatro e molto cinema. Qui guiderà sul palco Mariangela D’Abbraccio, Geppy Gleijeses, insieme a Nunzia Schiano e Mimmo Mignemi. Nello spettacolo, che ha debuttato al Festival dei 2 Mondi di Spoleto quest’estate si parla di Filumena, che rifiuta di rivelare all’amante quale dei tre figli da lei messi al mondo sia suo.

Con il personaggio di Filumena, De Filippo dichiarava di aver inteso rappresentare un’allegoria dell’Italia lacerata e, in larga misura, depauperata anche moralmente e prefigurarne la dignità e la volontà di riscatto. Tema sempre attuale che saprà regalare ancora una volta spunti di riflessione al pubblico che gremirà la sala.


© RIPRODUZIONE RISERVATA