Sabato 30 Agosto 2014

Pianoforti in Valdidentro

“Attenti a quei due!”

I pianisti Alessandra Ammara e Roberto Prosseda

Domani sera, in Valdidentro, di scena l’attesissima esibizione del duo pianistico formato da Alessandra Ammara e Roberto Prosseda, tra i più straordinari pianisti della scena internazionale con al loro attivo importanti progetti discografici e prestigiose partecipazioni concertistiche a festival e rassegne.

È questo uno degli appuntamenti clou del festival “LeAltreNote” che sta mietendo consensi ovunque e sta proponendo numerose esibizioni di livello.

Con un programma intenso e appassionante che, attraverso le pagine di quattro sommi autori, indaga il repertorio pianistico da inizio Ottocento alla prima metà del Novecento, i due eccellenti strumentisti offriranno momenti di alto camerismo con una musica di profonda raffinatezza, disciplina e personalità.

La scaletta del concerto prevede in apertura la “Sonata per due pianoforti in Re maggiore” di Felix Mendelssohn, compositore a cui Prosseda ha dedicato con grande successo la registrazione integrale delle opere pianistiche mettendone in luce l’autentica eleganza e profondità dello stile, per poi passare alla sublime “Fantasia in Fa minore D.940 per pianoforte a quattro mani” di Franz Schubert e alle “Pagine di guerra” di Alfredo Casella, miniature per pianoforte a quattro mani pubblicate nel 1915.

A concludere la serata una brillante versione per due pianoforti della celeberrima “Rapsodia in blu” di George Gershwin per un magico messaggio aperto di slancio e lieve emozione in musica. Un evento imperdibile con due grandi interpreti di straordinaria sensibilità e virtuosismo esecutivo.

“Attenti a quei due!” – questo il titolo della serata – è in calendario alle 21 di domani al polifunzionale di Rasin, in Valdidentro. Ingresso libero.

© riproduzione riservata