Nel nuovo video de “Il Volo” brilla la tiranese  Ornella
Ornella Hanvi, 22 anni, originaria del Togo, da una decina di anni vive a Tirano con la famiglia

Nel nuovo video de “Il Volo” brilla la tiranese Ornella

Originaria del Togo, ha 22 anni e sogna di fare l’interprete. «Spero che “Musica che resta” possa vincere il Festival, la sento un po’ mia»

C’è anche un po’ di Valtellina nell’edizione numero 69 del festival di Sanremo . Nel video della canzone “Musica che resta” del trio “Il Volo” compare infatti anche una studentessa universitaria di Tirano, Ornella Hanvi, 22 anni, originaria del Togo.

«Mi hanno contattata su instagram. Abbiamo girato il video per due giorni a fine gennaio all’aperto, al freddo. (La centrale idroelettrica di Crespi d’Adda e l’alzaia del fiume di fronte alla Centrale Taccani dell’Enel di Trezzo sono state le location scelte per le riprese). Loro sono stati simpatici. Con Gianluca Ginoble abbiamo fatto anche un selfie, ma non ho potuto scattare nessuna foto durante le riprese del video e non potevo neppure dire nulla fino all’uscita ufficiale del video, avvenuta con la presentazione del brano a Sanremo. Era tutto blindato e non potevamo fare nessuna anticipazione».

Ma poi quando il video è stato visibile la stessa Ornella si è divertita a porre il quesito nella sua pagina facebook «Riconoscete qualcuno in questo video?» ha chiesto ai suoi amici della rete.

La ragazza di colore è originaria del Togo e vive con la famiglia da una decina di anni a Tirano. Ora frequenta il terzo anno della scuola di interpreti a Milano e parla oltre all’italiano e al francese, lingua ufficiale del Togo, anche inglese e spagnolo.

Il suo futuro è quello di interprete e quella con “Il Volo” è stata solo una semplice escursione nel mondo dello spettacolo. «A me piace la musica americana e solitamente sento quella, de “Il Volo” conoscevo solo la canzone principale “Canzone per te”. Adesso faccio un gran tifo affinché “Musica che resta” possa vincere il festival perché ovviamente la sento anche un po’ mia, avendo partecipato al video».


© RIPRODUZIONE RISERVATA