Lugano gioca d’anticipo:
prevendite per Paolo Conte

Lugano gioca d’anticipo: prevendite per Paolo Conte

Da oggi disponibili i biglietti per il concerto del 25 giugno in piazza della Riforma

Paolo Conte

Paolo Conte
(Foto by Renzo Chiesa)

A Lugano per l’estate si gioca d’anticipo. Con larghissimo anticipo se è vero che da oggi, mercoledì 4 dicembre, sono disponibili in prevendita i biglietti per il concerto di Paolo Conte in piazza della Riforma giovedì 25 giugno. L’evento, organizzato da MyNina Spettacoli e LongLake Festival in collaborazione con Lac-Lugano, arte, cultura, si inserisce nel tour con cui l’artista piemontese festeggia il mezzo secolo di “Azzurro”, canzone regalata a Celentano (perché l’avvocato nel 1968 faceva l’avvocato e la musica era più un diversivo) e primo grande successo da autore, prima svolta di una grande carriera internazionale. Recentemente ha ripubblicato “Razmatazz”, libro di parole e dipinti, canovaccio di un musical mai andato effettivamente in scena, sorta di monumento al jazz arcaico, tanto caro all’artista.

Sul palco Conte sarà accompagnato da una superband composta da Nunzio Barbieri, Daniele Dall’Omo e Luca Enipeo (chitarre), Lucio Caliendo (oboe, fagotto, percussioni e tastiere), Claudio Chiara (sassofoni, flauto, fisarmonica, basso e tastiere),  (Chitarre), Daniele Di Gregorio (batteria, percussioni, marimba e piano), Francesca Gosio (violoncello), Massimo Pizianti (fisarmonica, bandoneon, clarinetto, sax, piano e tastiere), Piergiorgio Rosso (violino), Jino Touche (contrabbasso, basso elettrico e chitarra elettrica) e Luca Velotti (sassofoni e clarinetto). I biglietti sono disponibili da stamani alle 10 su www.luganolac.ch e www.biglietteria.ch.
A. Bru.


© RIPRODUZIONE RISERVATA