Sabato 17 Agosto 2013

LeAltreNote, appuntamenti

tutti nel segno di natura e arte

La natura dell’Alta Valle “omaggiata” dalla musica de Le AltreNote

“Natura e musica” ma anche “parole e musica” sono i fili conduttori del festival “LeAltreNote” che prenderà il via 17 agosto alle 21 in Valdidentro. Un appuntamento molto atteso, di sicuro livello, che quest’anno si presenta con alcune importanti quanto affascinanti novità. Si parte proprio oggi , infatti, con un tributo speciale alla natura, con una moderna versione delle “Quattro stagioni” di Vivaldi appositamente preparata da Stefano Gervasoni per l’inusuale formazione violino/organo.

“Al caro mormorio di fronde e piante…”: questo il titolo legato all’evento in calendario alle 21 nella chiesa di Sant’Abbondio a Semogo con Francesco Parrino al violino e Davide Pozzi all’organo.

Sempre in tema di natura, domani a mezzogiorno, l’appuntamento è a quota Bormio 2000 (hotel Girasole ), in un contesto paesaggistico di pregio dove sarà dato risalto al ruolo della parola in musica grazie al recital della cantante Akiko Kozato che annovera, fra gli altri, la bellissima – ma anche difficilissima per l’esecutore – “Stripsody” di Cathy Berberian, un inno alla musicalità della parola ed alla semanticità dei suoni.

Domani sera alle 21, invece, l’appuntamento sarà a Grosio, nella chiesa di San Giuseppe, con la “replica” della serata dedicata a Vivaldi con protagonisti Francesco Parrino e Davide Pozzi.

Lo stesso concerto sarà proposto anche lunedì alle 21 nella chiesa parrocchiale dei santi Gervasio e Protasio di Bormio e martedì sera al santuario della Madonna degli alpini a Chiesa Valmalenco.

Mercoledì, nella chiesa di san Lorenzo di Oga, in Valdisotto, musiche di Brahms, Rossini e Verdi eseguite da Pietro Tagliaferri (clarinetto) e Francesco Attesti (pianoforte) dell’Omnia Sax Quartet e giovedì, sempre alle 21, replica a Livigno nella chiesa di S. Maria Nascente.

Sabato prossimo, alle 17 sotto il Kuerc di Bormio, “Concerto saxy” dell’Omnia Sax Quartet che sarà riproposto il 25 agosto a mezzogiorno a Bormio 2000.

Questi sono solo i primi appuntamenti di una ricca serie di concerti in calendario fino al prossimo 15 settembre, per la maggior parte in Alta Valle.

© riproduzione riservata