“Le ammaliatrici”:
Lucia Valcepina
intervista Carlo Silini

“Le ammaliatrici”:       Lucia Valcepina       intervista Carlo Silini

Per le videointerviste dal bosco Lucia Valcepina oggi incontra Carlo Silini, scrittore e giornalista ticinese, che con il romanzo “Le ammaliatrici” chiude la poderosa trilogia storia aperta da “Il ladro di ragazze” e proseguita con “Latte e sangue”

Le videointerviste di Lucia Valcepina hanno questa volta per interlocutore Carlo Silini, scrittore e giornalista del Corriere del Ticino, premiato con lo Swiss Press Award nel 2015. Con il recentissimo romanzo “Le ammaliatrici” (Gabriele Capelli Editore), Silini ha chiuso una poderosa trilogia storica aperta con “Il ladro di ragazze” (2015) e proseguita con “Latte e sangue” (2019), titoli usciti per lo stesso editore.

“Le ammaliatrici” ci riporta alla fine del Seicento nelle zone a cavallo tra Lombardia e Ticino: un bizzarro condannato a morte di nome Bargniff siede sul ceppo fatale e racconta le incredibili vicende di Maria del Maté. la giovane musa ispiratrice dei carnevali di Milano, e di Maddalena de Buziis, la Madonna-strega dei baliaggi svizzeri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA