La maratona dell’allegria a Sondrio tra cabaret e belle voci
Elena Mottarelli in arte Elenie si esibirà dalle 21.45 (Foto by ph. c. de bernardi)

La maratona dell’allegria a Sondrio tra cabaret e belle voci

Oggi debutta la Smile Race. Da non perdere in piazza Campello la serata con le cantanti Antonietta, Elenie e Mara Sottocornola

La notte si colora di rosa e giallo a Sondrio: sul palco allestito in piazza ad alternarsi dalle 18,30 a mezzanotte tre voci al femminile valtellinesi – Antonietta De Vivo, Elenie e Mara Sottocornola - e tutto intorno una città tappezzata di smile. Faccine gialle sorridenti, assolutamente “contagiose”, grazie all’evento zero della Smile Race, una maratona dedicata al divertimento e all’allegria, ideata da un piccolo gruppo di privati che, autofinanziandosi, ha deciso di far sorridere il capoluogo. A fare da traino, due manifestazioni che (indiscutibilmente) piacciono a chi ama lo sport, locale e internazionale: si accendono i motori del Rally Valtellina, edizione numero 59, e in piazza Garibaldi, tifo da stadio, per la finale di Champions League con gli occhi puntati verso Berlino e sul grande schermo per la finale che vede scendere in campo Juventus e Barcellona.E non è finita: perché la Smile Race ha voluto come special guest nel capoluogo Cesare Gallerini con uno spettacolo di cabaret, direttamente da Drive In, passando per Zelig, autore dei testi di Aldo, Giovanni e Giacomo, pronto a regalare battute e gag al pubblico che accetterà l’invito. E che gli smile siano contagiosi lo dimostra l’adesione di diverse attività commerciali del centro, che fino alle 23 terranno le serrande alzate proponendo chi lo “smile menù,” chi invece lo “smile drink”, oppure uno “smile cream” e pure la “pasta smile”.

Trasmesso in diretta su Radio Station One e Rete 104, lo show applaude, prima a cavalcare la scena, con una voce potente, la sondriese Antonietta De Vivo. Ad accompagnarla – la giovane cantante proporrà una serie di cover dei più famosi artisti nazionali e internazionali -, alla chitarra, ci sarà Davide.

Diciannove anni, alle prese con a preparazione degli esami di maturità - futura geometra, che ha nel cuore un amore folle per il canto - Elena Mottarelli, in arte Elenie che salirà sul palco attorno alle 21,45, quando presenterà una carrellata dei brani del suo repertorio e non mancherà di riservare al suo pubblico qualche sorpresa. Dopo il grande successo dei primi due singoli prodotti da Fabio Codega, “Without Hesitation” (colonna sonora dello spot MSC Crociere) e “Runaway” (brano che ha avuto diversi passaggi in note trasmissioni Mediaset), l’artista valtellinese è pronta a stupire con un nuovo singolo, in uscita a breve. Una ballad intima ed emozionante, prodotta e musicata da Codega e particolarmente importante per Elenie, che per la prima volta si misura nel delicato ruolo di autrice di testi. Con oltre duemila fan sulla pagina ufficiale Facebook e trentamila visualizzazioni sul suo canale Youtube (numeri raggiunti in tempo record), promette di essere una delle artiste più interessanti nel panorama musicale italiano.

A chiudere la carrellata in rosa, originaria di Talamona, ultima a salire sul palco, Sottocornola, balzata tre anni fa agli onori delle cronache nazionali per aver detto no a X-Factor. Era il 2012 quando riuscì, complice la sua voce da soprano – e una indiscutibile bravura -, ad entrare nella squadra di Morgan. Avrebbe avuto tutto le carte in regola per vincere, ma ha preferito rinunciare. L’amore l’ha portata fuori dalla Vallem a Bruxelles, dove ha continuato a coltivare a studiare canto all’Académie de musique.


© RIPRODUZIONE RISERVATA