La “disco” entra al Sociale. Febbre in aumento: a Sondrio impossibile stare fermi
Saranno numerosi i protagonisti del musical in scena al Teatro Sociale questa sera e domani pomeriggio

La “disco” entra al Sociale. Febbre in aumento: a Sondrio impossibile stare fermi

Questa sera e domani pomeriggio a Sondrio la “Saturday night fever”... in 3D firmata Claudio Insegno con Giuseppe Verzicco nei panni (glam) di Tony Manero

Lo definisce tanto «sconvolgente» nell’accezione più positiva del termine, quanto «contagioso». E c’è da credergli, visto che a qualificare la “fever night”, che questa sera alle 21, in replica domani alle 15, farà ballare il Teatro Sociale di Sondrio, è il regista in persona.

Un omaggio alla disco music ed al glam dominante degli anni ’70 che non conosce età, come “La febbre del sabato sera”, musical diretto da Claudio Insegno. Un ever-green, cui è difficile resistere, che arriva sul palcoscenico di Sondrio in occasione del 40esimo anniversario dall’uscita del celebre film. Uno spettacolare juke box musical, per rivivere i successi disco in voga all’epoca, tra cui spiccano le canzoni originali dei Bee Gees come “Stayin’ alive”, “How deep is your love”, “Night fever”, “You should be dancing” e tante altre in voga tutt’oggi quali “Symphonie No 5,” “More than a woman” e la celeberrima “Disco Inferno”.

«Il sipario si alza su un grande ledwall e lo spettacolo inizia come se fosse un film – spiega il regista –: dai titoli di testa escono fuori gli attori in carne ed ossa, una sorta di “Febbre del sabato sera” in 3D». A vestire i panni di Tony Manero è Giuseppe Verzicco, oggi uno dei migliori performer del musical italiano che con il suo carisma ed il suo grande e poliedrico talento è pronto a far rivivere quel ruolo che ha portato alla ribalta mondiale un giovanissimo Travolta. Al suo fianco, l’affascinante Anna Foria nel ruolo della splendida Stephanie Mangano, Giada D’Auria nei panni dell’innocente e sognante Annette, Luca Spadaro è Bobby C, il migliore amico di Tony e parte del gruppo de “I Baroni” composto da Joey - Samuele Cavallo, Double J. - David Negletto e Gus interpretato da Francesco Lappano. E avanti poi con Alessandra Sarno e Gaetano Ingala ad interpretare l’autorità familiare rispettivamente nei ruoli di Flo e Frank Manero. Le potenti voci di Gianluca Sticotti nel ruolo di DJ Monty e di Giovanna D’Angi nel ruolo di Candy faranno ballare tutti i ballerini del mitico “Odyssey 2001” tra cui Alex Botta - Frank Jr., Arianna Galletti - Pauline, Monica Ruggeri - Linda Manero, e tutto il corpo di ballo composto da Fabio Gentile, Ilaria Leone, Camilla Lucchini, Carolina Mollo, Jessica Falceri, Marco Ventrella, Eneris Veidia, Janer Veranes

Per i biglietti per lo spettacolo di questa sera e domani www.teatrosocialesondrio.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA