Venerdì 11 Luglio 2014

Il sondriese Revalente dopo il “singolo”

sogna un duetto con Cristina D’Avena

La cover del singolo di Revalente

“Due – uno = zero” è il primo singolo, scaricabile da tutti gli e-store, inciso da Emanuele Revalente, un “polivalente” a 360: dalla musica alla recitazione, dal teatro alla televisione.

Figlio del celeberrimo Cesarino, noto campione amatoriale degli anni Ottanta di ciclismo su strada della provincia di Sondrio, Revalente, 27enne sondriese, ha la musica nel sangue, seppure negli ultimi le esperienze in diversi ambiti (anche televisivo) non siano mancate.

Quest’anno, però, il giovane si è buttato letteralmente nel mondo discografico e dopo diversi provini è stato scelto come cantante nella casa discografica “Hammer Music Italia” che gli ha dato l’opportunità di incidere il disco.

«Un ottimo risultato che mi riempie di orgoglio», commenta Revalente che nutre un sogno. «Essendo un suo fan, mi piacerebbe riuscire a collaborare con Cristina D’Avena. Infatti, il mio sogno nel cassetto sarebbe quello di cantare con lei le sigle dei cartoni animati».

« Altra aspirazione - aggiunge Revalente - partecipare e cantare sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo, dove tra l’altro ho debuttato con la “piece” teatrale “Aida”. Nel frattempo, in tutta sincerità, rimango con i piedi per terra e cercherò, almeno, di andare in classifica su I - Tunes con il mio primo pezzo musicale e a settembre di promuovere al meglio il singolo».

© riproduzione riservata