De Sfroos a Piuro, biglietti in vendita  per il suo ritorno alle radici
La recente esibizione di Davide Bernasconi a Lanzada

De Sfroos a Piuro, biglietti in vendita

per il suo ritorno alle radici

“Künta e Kanta racconti e set acustico”, l’appuntamento il 7 luglio

Dopo Rezia Cantat tocca a Davide Van De Sfroos. Riparte da “Künta e Kanta racconti e set acustico” l’estate musicale di Piuro, nella stagione delle iniziative dedicate ai 400 anni dalla frana 1618-2018. Il concerto del cantautore lariano si terrà sabato 7 luglio a palazzo Vertemate Franchi. Sarà una serata tra racconti e storie in dialetto del lago di Como con intermezzi musicali.

«Künta e Kanta è una sorta di ritorno radicale a quei racconti da cortile dove poi accompagnavi con la chitarra quello che avveniva - spiega l’artista della provincia di Como -. Io ora sento fortissima l’esigenza di ritrovare questo tipo di forza». In occasione delle prime uscite del tour, l’artista lariano ha sottolineato che l’espressione dialettale «Künta», ha vari significati.

«Può voler dire conta: 1, 2, 3, 4. Oppure racconta, quando diciamo küntum su. Oppure che qualcosa per noi künta, come quando si dice quel che künta». In questo viaggio Dvds incontra vari amici. Nella tappa d’esordio, nella miniera di Lanzada, sul palco insieme al violinista Angapiemage Galiano Persico è salito il percussionista chiavennasco Roberto Lisignoli. «Non ci sono barriere, il palco c’è ma non ci sono confini rigidi con il pubblico - prosegue -. Sono delle uscite piuttosto libere alle quale si può unire un amico. Nel frattempo si raccontano su le storie e si cantano le canzoni. Il primo è quello che passa nella testa dell’autore. Una cornice come quella del Vertemate ti permette di avere una dimensione quasi teatrale, ritornando fra la gente per ritrovare il fuoco originario di tutto».

I biglietti per lo spettacolo, che comincerà alle 21, sono in vendita in alcuni negozi (l’elenco si trova sul sito infopiuro.it) a 15 euro. Sono previsti anche alcuni specifici pacchetti turistici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA