Colorina, è l’ora di De Sfroos
De Sfroos in una foto promozionale del suo “Folk Cooperatour”

Colorina, è l’ora di De Sfroos

Tappa speciale e benefica oggi alle 16 ai Laghetti del suo “Folk Cooperatour: parte del ricavato andrà a sostenere l’Asd Matteo Aili

Ancora Van De Sfroos in concerto a Colorina, ancora Davide che ritorna con nuovi amici, gli Shiver, la band che lo accompagna nel suo nuovo tour, nel paese di Matteo, il ragazzo valtellinese scomparso nel 2011 per un male incurabile. Matteo Aili che è sempre nei pensieri del cantautore lagheé: «Un piccolo amico – lo ricorda Van De Sfroos – che mi ha dato tanto». E quindi concerto straordinario oggi, alle 16, concerto atteso da mesi al campo sportivo di Colorina: evento domenicale che riempie il panorama degli spettacoli in Valtellina e che richiama fan da tutto il Lario e dalla zona lecchese. Evento benefico: parte dell’incasso sarà devoluto sarà devoluto in beneficenza all’Asd Matteo Aili.

Van De Sfroos che porta in Valle il suo “Folk Cooperatour” nuovo progetto itinerante e ciclo di concerti, guidato dalla ricerca di sensazioni e feeling con il pubblico, «alla vecchia maniera». Davide suona con gli Shiver di Lecco, musicisti giovani, violinista, bassista, mandolino, tromba, contrabbasso, banjo, cembalo e chitarre. Sceglie il loro “folk hardcore” con diversioni punk, irish e bluegrass, per cercare nuove partnership ed energie. «Mi hanno fatto vedere della buona musica – ha detto di loro, Davide – e mi hanno fatto venire la voglia di tornare a casa, proprio come a casa torno suonando ai “laghetti”». I laghetti, l’altra opera benefica della Matteo Aili asd, centro di pesca sportiva e area verde di riferimento e di recupero, per bambini e ragazzi che devono affrontare terapie dure, contrastando malattie gravi.

A Colorina c’è fermento per un live dinamico e all’insegna dei pezzi più classici, «In scaletta – affermano dalla Matteo Aili – troveranno spazio i motivi più famosi di Davide, le sue grandi canzoni». La “chiusa” è per il meteo, che potrebbe non essere buono, ma «non fermerà le centinaia di fan che stanno arrivando in Media valle», e per un’ulteriore sottolineatura benefica. «La tappa del tour sarà sostegno del progetto “Casa Matteo”, una struttura che sarà costruita per soggiorni e vacanze dedicate ai piccoli degenti». Appuntamento alle 16 ai Laghetti la Coccinella, via Aldo Moro, Colorina, biglietterie che saranno aperte insieme ai cancelli dalle 14, e ci sarà possibilità di ristoro e cena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA