Mercoledì 23 Aprile 2014

A Sondalo piace dal vivo

Ecco “Braidus in rock”

Andrea Braido sarà sabato sera in concerto al Bar Life di Sondalo

Cambiano, negli anni, i locali che ospitano gli eventi, ma la vocazione di Sondalo per i “live” che si rispettino non è mai venuta meno. La vocazione, appunto, è una e potente, potente - in questo caso - come la serata “Braidus in Rock” che si prepara per sabato e che avrà come cornice il Life Bar di piazza della Repubblica (info 3493524783).

Cornice per la performance di Andrea Braido (www.andreabraido.it), un’autentica leggenda, uno di quegli artisti che in 40 anni di musica ha davvero calcato ogni palco, dividendolo con ogni big immaginabile,o quasi .

Vasco Rossi, Eros Ramazzotti, Adriano Celentano, Mina, Laura Pausini, Zucchero, Ligabue possono bastare? Braido è stato in tour o ha suonato nei dischi di gente di questo calibro. Non bastasse, nel suo sterminato curriculum, presto andrà ad aggiungersi una nuova medaglia: il 18 maggio alla Fim, Fiera internazionale della musica di Genova, Braido - considerato da addetti ai lavori e critica specializzata come uno dei migliori chitarristi al mondo - sarà premiato come “Miglior chitarrista dell’anno”.

Una settimana prima, l’11 maggio, uscirà in digitale “Multidimensional”, il suo nuovo disco.

Chissà che un assaggio non si possa avere già sabato a Sondalo dove Braido - il cui ritorno, con la band al completo, è già fissato in occasione del Motoraduno dello Stelvio - proporrà pietre miliari del rock firmate Jimi Hendrix, Rolling Stones, Eric Clapton, Deep Purple, Led Zeppelin, Beatles e Stevie Wonder accompagnato da Walter “wallace” Franzini (voice), Michele Germi (drums) e Luca Zugnoni (bass).

© riproduzione riservata