Un po’ Suv, un po’ coupé  Il fascino di Kia XCeed
Kia XCeed nella tinta Quantum Yellow, tra quelle disponibili al lancio

Un po’ Suv, un po’ coupé

Il fascino di Kia XCeed

Il nuovo crossover della Casa coreana è appena arrivato nei concessionari.
Al lancio i prezzi partono da 19.750 euro

Un crossover compatto, un’elegante carrozzeria coupé. Kia XCeed è appena arrivata nelle concessionarie e si fa notare, con l’altezza caratteristica dei Suv e un piglio sportivo accentuato dai propulsori scelti, disponibili sino a 204 CV. La Casa coreana completa così la gamma Ceed - nel 2020 arriveranno anche le versioni versioni Plug in e Mild Hybrid - e si va a inserire a testa alta in un segmento di mercato decisamente affollato.

E’ bella, questa Kia, e decisamente curata, ma d’altra parte il marchio di Seoul ci ha abituato da un pezzo a produzioni di grande qualità a prezzi sempre interessanti. Qui si parla di un prezzo di lancio a partire da 19.750 euro per avere una vettura già molto ben accessoriata, che offre livelli di spazio interno e di capacità di carico come i Suv best seller di categoria, a fronte di dimensioni esterne analoghe a quelle di una berlina del segmento C.

Pensata per l’Europa
«XCeed risponde al crescente desiderio di automobili che offrono le caratteristiche di un Suv tradizionale ma con più emozione e dinamismo, sia in termini di aspetto sia di piacere di guida – spiega Giuseppe Bitti, Amministratore delegato di Kia Motors Italy – Si tratta di una vettura rivolta a quei clienti che non vogliono perdere in alcun modo la praticità che offre un’auto di maggiori dimensioni, unendo i punti di forza di una berlina compatta e di un Suv»-

XCeed si differenzia decisamente rispetto al resto della gamma Ceed; le uniche parti della carrozzeria in comune sono infatti i pannelli delle porte anteriori. Nella vista laterale, il cofano allungato si raccorda armoniosamente ai montanti anteriori nella parte superiore e alla zona dei passaruota anteriori conferendo alla vettura una silhouette sportiva e slanciata.

Il quadro di comando di XCeed con il grande touchscreen

Il quadro di comando di XCeed con il grande touchscreen

Colori&misure
Nuovo XCeed sarà offerto in 12 varianti cromatiche, inclusa l’esclusiva tonalità Quantum Yellow. All’interno, XCeed ripropone l’architettura contemporanea e il design già apprezzati sulla gamma Ceed, con la console centrale orientata leggermente verso il guidatore. Il sistema di infotainment “floating” con touchscreen domina la parte superiore della plancia, mentre nella parte inferiore sono ospitati i comandi per controllare audio e climatizzatore. Con una lunghezza di 4.395 mm, XCeed è più lungo di 85 mm rispetto a Ceed 5 porte ma più compatto (- 90 mm) rispetto a Sportage.

Sotto il cofano
Le motorizzazioni a benzina includono l’apprezzato 3 cilindri turbo 1.0 a iniezione diretta T-GDi da 120 CV e il recente “Kappa” 4 cilindri T-GDi da 1,4 litri e 140 CV. In questo caso la coppia è di 242 Nm. Tutte le motorizzazioni a benzina (incluso l’1.6 T-GDi), sono dotate di un filtro antiparticolato per ridurre le emissioni che garantisce il rispetto dei requisiti Euro 6d TEMP. Di serie una trasmissione manuale a 6 marce, disponibile a richiesta il cambio DCT automatico a doppia frizione e 7 rapporti. Al vertice della gamma XCeed è equipaggiato con l’1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm di coppia; si tratta del motore più potente fra quelli disponibili che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi.

Nella gamma diesel il common rail a iniezione diretta CRDi da 1.6 litri, il motore diesel più virtuoso mai costruito da Kia, offre le minori emissioni di anidride carbonica, particolato e NOx. Il diesel 1.6 CRDi è disponibile sia nella versione da 115 CV, sia in quella da 136.

Con la sola esclusione della motorizzazione 1.0 T-GDi, tutti i modelli possono essere equipaggiati con la trasmissione automatica a doppia frizione e 7 rapporti DCT. In tutti i casi il sistema Stop Go è sempre di serie.

Una nuova scossa
La presentazione della nuova Kia XCeed è il preludio dell’inaugurazione di una nuova era di modelli ibridi per il segmento C. In vista del 2020 Kia Motors proseguirà infatti nella sua strategia di elettrificazione annunciando fin d’ora l’arrivo della nuova variante Plug-in e Mild Hybrid di XCeed.

Entrambe le versioni saranno costruite a Žilina, in Slovacchia e nel caso della plug-in rappresenterà il primo modello dotato di questa tecnologia costruito da Kia in Europa. L’esclusiva garanzia di 7 anni e 150.000 chilometri di Kia verrà offerta di serie, una garanzia unica che si estende anche alla batteria e al motore elettrico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA