Mercoledì 01 Aprile 2009

Rai; Franceschini: Orrendo se nomine decise a casa Berlusconi

Roma, 1 apr. (Apcom) - Sarebbe "orrendo" se le nomine Rai fossero davvero state decise in un vertice a casa Berlusconi. Lo dice il segretario del Partito democratico, Dario Franceschini, rispondendo ai giornalisti, durante una conferenza stampa. "Fatico a commentare le ricostruzioni - premette Franceschini - gli assetti Rai devono essere decisi nelle sedi di competenza e nel rispetto del pluralismo. Troverei orrendo se fossero decisi in un vertice a casa del presidente del Consiglio, proprietario di tre reti private e alla presenza di politici e uomini che hanno un ruolo in Rai". Conclude Franceschini: "Lo troverei talmente orrido che non credo sia vero".

Adm/Cci

© riproduzione riservata