Domenica 25 Gennaio 2009

Milano;Nel Naviglio si rinnova tradizione del "cimento invernale"

Milano, 13 gen. (Apcom) - Un'antica tradizione milanese che si rinnova: è il "cimento invernale", che oggi ha portato cento nuotatori a tuffarsi nelle acque Naviglio Grande, nel cuore della città, per percorrere un tratto di 150 metri. Uomini e donne, una quindicina, divisi in gruppi di dieci e muniti di costume d'epoca e cuffia: sono i "cento spiriti audaci" che hanno riproposto una tradizione cittadina, la cui prima edizione risale al 1895. A partire da mezzogiorno si sono tuffati nella acque "fredde ma non inquinate" del Naviglio Grande per percorrere il tratto dai "brelin dei lavandai", vicino al ponte di San Cristoforo, verso la chiesa seguendo un'apposita corsia. A promuovere l'iniziativa è la Nuova Canottieri Olona, che rassicura sulla pulizia delle acque del Naviglio: gli esami batteriologici assegnano al Naviglio ancora oggi valori di balneabilità pari, o anche superiori, a quelli di spiagge frequentate ddi solito ai milanesi. Mon

MAZ

© riproduzione riservata