Mercoledì 22 Aprile 2009

Istat; 2,5 milioni in povertà assoluta, il Sud più colpito

Roma, 22 apr. (Apcom) - In Italia 975mila famiglie si trovano in condizioni di proverà assoluta. In queste famiglie vivono 2milioni e 427mila individui pari al 4,1% dell'intera popolazione. È quanta rileva l'Istat nel rapporto sulla povertà assoluta in Italia nel 2007. Fra il 2005 e il 2007, l'incidenza di povertà assoluta è rimasta stabile e immutate sono anche le caratteristiche delle famiglie povere in termini assoluti. Il fenomeno è maggiormente diffuso nel sud e nelle isole dove l'incidenza di povertà assoluta (5,8%) è circa due volte superiore a quella osservata nel resto del Paese. Nel 2007, fra le famiglie residenti nel nord la percentuale di famiglie povere si attesta infatti al 3,5% e al 2,9% tra le famiglie del Centro.

Vis/Cci

© riproduzione riservata