Mercoledì 01 Aprile 2009

G20; Obama e Michelle ricevuti a Buckingham Palace da Regina

Roma, 1 apr. (Apcom) - La coppia presidenziale Usa è stata ricevuta a Buckingham Palace dalla Regina Elisabetta II e dal consorte, il Duca di Edimburgo, per un colloquio privato. Si tratta di uno strappo all'etichetta reale, dal momento che Barack Obama non è in visita di stato ufficiale nel Regno Unito. Nel pomeriggio il presidente statunitense aveva sottolineato la straordinaria affinità che lega i due popoli: "Dobbiamo così tanto all'Inghilterra, che quando veniamo qui (nel Regno Unito ndr) c'è un forte senso di familiarità, così come di differenza, il che lo rende un posto speciale". "C'è solo un'ultima cosa che vorrei rimarcare e che fa parte della mia passione per la Gran Bretagna: la Regina" aveva poi aggiunto Obama parlando ai giornalisti: "Sono entusiasta di incontrarla per la prima volta questa sera. Come potete immaginare è così anche per Michelle". Il neo inquilino della Casa Bianca è l'undicesimo presidente statunitense ad incontrare Sua Maestà, nel corso dei 57 anni di regno (l'unico che la Regina non abbia mai incontrato è stato Lyndon B. Johnson).

Bfr

© riproduzione riservata