Giovedì 30 Aprile 2009

Fiat-Chrysler; Obama annuncia accordo: "grandi" chance successo

Washington, 30 apr. (Ap) - Finalmente l'alleanza tra Fiat e Chrysler è fatta. A dare l'attesissimo annuncio è stato lo stesso presidente degli Stati Uniti Barack Obama. "Sono lieto di annunciare oggi che l'accordo di partnership tra Chrysler e Fiat è stato raggiunto. Si tratta di un accordo che ha forti chance di successo". Il presidente americano ha aggiunto che "Fiat ha già trasferito la nuova tecnologia a Chrysler". Detto questo il presidente americano ha reso noto che Chrysler di fatto farà ricorso al Chapter 11, cadendo nella condizione di amministrazione controllata; questo, per il mancato accordo con i creditori minori, che non hanno accettato, contrariamente alle quattro banche principali, di ridurre i crediti che vantano nei confronti della società Usa. L'amministrazione degli Stati Uniti erogherà tuttavia fino a 8 miliardi di dollari di finanziamenti, che permetteranno a Chrysler di operare anche nel corso dell'amministrazione controllata, che durerà fino a 60 giorni. (Segue)

Usa1

© riproduzione riservata