Domenica 25 Gennaio 2009

Belgio; Chiuso per sempre l'asilo della strage

Bruxelles, 25 gen. (Apcom) - L'asilo nido "Fabeltjesland" (Il paese delle favole) di Termonde non riaprirà mai più. Lo ha deciso la giunta del comune dopo l'assassinio da parte di uno squilibrato di due bebè e di una puericultrice di 55 anni, che aveva tentato di opporsi alla violenza omicida di Kim D., il giovane di 20 anni che si era introdotto nella scuola armato di un coltello. I bambini saranno provvisoriamente ospitati in altre strutture del comune. Il giovane arrestato e detenuto nella prigione di Bruges, intanto continua a non parlare con gli inquirenti, che tentano continuamente di interrogarlo, e si rifiuta anche di mangiare. Oggi una manifestazione silenziosa di circa 8.000 persone ha reso omaggio alla memoria delle tre vittime e tanti fiori sono stati portati davanti alla scuola. Lor

MAZ

© riproduzione riservata